Uno spicchio d’aglio sotto al cuscino

Per le letture della notte, mi sono fatto tradurre da Google questo articolo sui vantaggi del mettere dell’aglio sotto il cuscino (a meno di essere vampiri, ovviamente).

“Tutti hanno familiarità con il sapore pungente dell’aglio. Aggiunge la scorza a innumerevoli piatti salati. È anche abbastanza sano, con carboidrati complessi e proteine, oltre a minerali e vitamine vitali come vitamina B, sodio, potassio e magnesio. Mangiare aglio su base regolare può aiutare a scongiurare malattie cardiache e altre malattie cardiovascolari, nonché disturbi metabolici come il diabete.

L’odore immediatamente riconoscibile dell’aglio proviene dall’allicina, un composto di zolfo. Rende l’aglio eccellente per il trattamento delle infezioni perché può uccidere alcuni tipi di virus in modo più efficiente rispetto agli antibiotici e senza i cattivi effetti collaterali. L’aglio contiene anche composti anti-infiammatori e antiossidanti che supportano la funzione ottimale di tutti i sistemi del corpo.

Ma non abbiamo ancora finito! L’aglio migliora il flusso sanguigno, abbassa il colesterolo e aiuta anche a prevenire l’invecchiamento precoce riducendo il danno ossidativo. Con tutti i benefici del mangiare aglio, perché mai lo metti sotto il cuscino? A quanto pare, ci sono diverse ragioni.

Continua a leggere per scoprire cosa succede quando metti uno o due chiodi di garofano sotto il cuscino di notte.

Uno dei modi in cui l’aglio ti aiuta durante la notte è che può eliminare i passaggi nasali bloccati. L’allicina, quando viene respirata, assottiglia il muco in modo da drenare. Il tuo respiro migliorerà, il che a sua volta rende molto più facile cadere e dormire.

Se il semplice posizionamento di uno o due spicchi d’aglio sotto il cuscino non è sufficiente, puoi fare un vapore all’aglio per respirare prima di coricarti. Basta posizionare 3-5 chiodi di garofano tritati in una pentola di acqua bollente, spegnere il fuoco e quindi inalare il vapore. Fai attenzione a non avvicinarti così tanto alla pentola da bruciarti la faccia.

L’aglio è anche un potente antibatterico e può eliminare i germi comuni prima che ti facciano star male. Possono anche aiutare a ridurre la durata di un raffreddore o influenza. I ricercatori pensano che ciò sia dovuto al fatto che l’allicina è in grado di bloccare due gruppi di enzimi che consentono ai microbi infettivi di sopravvivere in un corpo ospite.

Dormire con aglio sotto il cuscino regolarmente può aiutare a scongiurare i germi che passano, ma potresti voler aggiungere altro alla tua dieta se prendi davvero quel raffreddore.

Dormire con aglio sotto il cuscino è un rimedio olistico all’insonnia che è stato usato per secoli. È controintuitivo pensare che un odore potente come l’aglio possa calmare, ma funziona. Annusare l’allicina nell’aglio può aiutarti ad addormentarti e a dormire in modo che il tuo riposo sia davvero rigenerante.

Oltre a dormire con l’aglio sotto il cuscino, mangiarne di più può aumentare l’assunzione di magnesio e potassio. Questi due minerali svolgono un ruolo vitale nel sonno lavorando sinergicamente per rilassare i muscoli e produrre una sostanza chimica chiamata GABA. GABA è il segnale del corpo che è tempo di calmarsi e raffredda le cellule cerebrali in modo che possano iniziare il lavoro di restauro che avviene dall’oggi al domani.

Se ti sei mai preoccupato di un ragno che ti strisciava in bocca mentre dormi o ti sei svegliato con un sacco di punture di zanzara, apprezzerai di avere una protezione aggiuntiva sotto il cuscino. L’aglio è tossico per gli insetti e loro lo sanno, quindi averne un po ‘sotto il cuscino naturalmente li scoraggia dal unirti a te nel letto.

In effetti, alcune persone usano uno spray all’aglio e all’acqua per respingere gli insetti nel giardino. Ma allo scopo di respingere gli insetti, mangiare l’aglio non sembra essere altrettanto efficace. Le zanzare, in particolare, sono attratte dall’anidride carbonica che espiriamo e, naturalmente, ciò accade indipendentemente da ciò che abbiamo mangiato.

Una cosa da ricordare se hai cani o gatti è che l’aglio è tossico per loro. Se i tuoi animali domestici si alzano sul letto e sono inclini a spazzare il cibo, è meglio non lasciare aglio sotto il cuscino quando non ci sei. Una piccola quantità di aglio in un pasto probabilmente non farà male a un animale domestico, ma sicuramente lo farà un intero spicchio.

In ogni caso, è meglio per l’efficacia dell’aglio come aiuto per dormire usare uno spicchio fresco ogni notte. Ti consigliamo anche di avvolgere il chiodo di garofano in un panno o, in alternativa, di tenere la pelle addormentata mentre dormi. L’aglio contiene olio che può macchiare i fogli se viene schiacciato.

L’aglio è un fantastico vantaggio per la salute, sia che tu dorma con esso, lo mangi o lo respiri. Non c’è motivo per non fare tutti e tre! Ma centinaia di anni di utilizzo come aiuto per il sonno parlano sicuramente della sua capacità unica di sistemare sia il corpo che il cervello e migliorare la qualità del sonno.

Dovresti assolutamente provare l’aglio sotto il cuscino prima di ricorrere a pericolosi aiuti chimici per il sonno, che hanno dimostrato di intrappolarti nella dipendenza da loro. E anche se vieni “eliminato”, la qualità del tuo sonno non è buona sotto l’influenza di questi farmaci. L’aglio è economico, facile e funziona senza effetti collaterali. Sogni d’oro!”

 

Ed ecco il testo originale:

Everyone is familiar with the pungent flavor of garlic. It adds zest to innumerable savory dishes. It’s also quite healthy, with complex carbohydrates and proteins, plus vital minerals and vitamins like vitamin B, sodium, potassium, and magnesium. Eating garlic on a regular basis can help to ward off heart disease and other cardiovascular diseases as well as metabolic disorders like diabetes.

The instantly recognizable smell of garlic comes from the allicin, a sulfur compound. It makes garlic excellent for treating infections because it can kill some types of virus more efficiently than antibiotics, and without the nasty side effects. Garlic also contains anti-inflammatory and antioxidant compounds that support optimal function of all of the body’s systems.

But we’re not done yet! Garlic improves blood flow, lowers cholesterol, and even helps prevent premature aging by reducing oxidative damage. With all the benefits of eating garlic, why on earth would you put it under your pillow? As it turns out, there are several reasons.

Read on to find out what happens when you stash a clove or two under your pillow at night.

One of the ways that garlic helps you overnight is that is can clear blocked nasal passages. The allicin, when breathed, thins mucus so that it drains. Your breathing will improve, which in turn makes it a lot easier to fall and stay asleep.

If simply placing a clove or two of garlic under your pillow isn’t enough, you can make a garlic steam to breathe before bed. Simply place 3-5 crushed cloves into a pot of boiling water, turn off the heat, and then inhale the steam. Be careful not to get so close to the pot that you burn your face.

Garlic is also a potent antibacterial and can knock out common germs before they make you sick. They can also help shorten the duration of a cold or flu. Researchers think this is because allicin is able to block two groups of enzymes that allow infectious microbes to survive in a host body.

Sleeping with garlic under your pillow regularly can help ward off passing germs, but you might want to add more to your diet if you actually catch that cold.

Sleeping with garlic under your pillow is a holistic remedy for insomnia that has been used for ages. It’s counterintuitive to think that a smell as powerful as garlic could be calming, but it works. Smelling the allicin in garlic can help you fall asleep and stay asleep so that your rest is truly restorative.

Beyond sleeping with garlic under your pillow, eating more of it can increase your intake of magnesium and potassium. These two minerals play a vital role in sleep by working synergistically to relax your muscles and produce a chemical called GABA. GABA is the body’s signal that it’s time to calm down, and it chills out your brain cells so that they can begin the restorative work that happens overnight.

If you’ve ever worried about a spider crawling into your mouth while you sleep, or woken up with a bunch of mosquito bites, you’ll appreciate having some extra protection under your pillow. Garlic is toxic to bugs and they know it, so having some under your pillow naturally discourages them from joining you in bed.

In fact, some people use a garlic and water spray to repel bugs in the garden. But for the purpose of repelling insects, eating garlic doesn’t seem to be as effective. Mosquitos especially are attracted to the carbon dioxide we exhale, and of course that occurs no matter what we’ve eaten.

One thing to remember if you have dogs or cats is that garlic is toxic to them. If your pets get on your bed and are prone to swiping food, it’s best not to leave garlic under your pillow when you’re not there. A small amount of garlic in a meal will probably not sicken a pet, but an entire clove certainly will.

In any case, it’s better for the effectiveness of garlic as a sleep aid to use a fresh clove each night. We also recommend wrapping your clove in a washcloth, or alternately, keeping the skin on while you sleep. Garlic contains oil that can stain your sheets if it gets crushed.

Garlic is a fantastic boon to health, whether you sleep with it, eat it, or breathe it. There’s no reason not to do all three! But hundreds of years of use as a sleep aid certainly speaks to its unique ability to settle both body and brain and improve the quality of your slumber.

You should definitely try garlic under your pillow before resorting to dangerous chemical sleep aids, which have been shown to trap you into dependence on them. And even though you get “knocked out,” the quality of your sleep is not good under the influence of these drugs. Garlic is cheap, easy, and it works with zero side effects. Sweet dreams!

 

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *