Burioni: “I figli sono gioie, felicità etc.”

In questi giorni circolano schermate di un vecchio post di Roberto Burioni che sembrava impossibile rintracciare nella sua versione originale; in effetti il post originariamente pubblicato all’indirizzo https://mobile.twitter.com/RobertoBurioni/status/1112287134680002560 non è più raggiungibile: potrebbe quindi essere stato cancellato.

Il messaggio che in questi giorni è oggetto di dibattito era stato pubblicato il 31 marzo 2019 alle 9:34 e diceva:

“I figli sono gioie, felicità etc. ma anche maligni amplificatori biologici che si infettano con virus per loro quasi innocui, li replicano potenziandoli logaritmicamente e infine li trasmettono con atroci conseguenze per l’organismo di un adulto.”

Ecco come si presentava in origine:

Burioni: i figli sono gioie, felicità etc.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *