Sondaggio Radio Italia 05/01/2013

Secondo una dietologa americana le mezze porzioni a tavola sono la rovina principale della nostra linea e per mantenersi in forma bisognerebbe preferire sempre razioni abbondanti di cibo.

La studiosa fornisce alla sua teoria una base puramente psicologica, afferma che “Se il ricordo è quello di un piatto scarno in poco tempo la fame si ripresenterà. Pensare invece di avere mangiato a sazietà aiuta l’autoconvinzione e l’appagamento evitando di fare spuntini.”

L’affermazione è in diretta opposizione con altre correnti di pensiero secondo cui la linea si conserva mangiando poco e spesso, per mantenere alto il metabolismo e soprattutto per non arrivare troppo affamati ai pasti principali.

E poi vi siete già pesati dopo i bagordi di queste feste? Di quanto siete ingrassati?

[youtubegallery cols=1]

Guarda il video|http://www.youtube.com/watch?v=-zn3JrJFqVY
[/youtubegallery]
E tra poco in diretta a Radio Italia sentiremo cosa raccontano di voi le vostre bilance.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.