Indagine radio TER 1° semestre 2018

Il Tavolo Editori Radio ha divulgato i dati d’ascolto del primo semestre 2018 con i dati rilevati nel periodo compreso tra il 30 gennaio e il 25 giugno scorsi.

Il totale di persone che hanno ascoltato la radio nel giorno precedente si è ridotto di quasi un milione di un’unità passando da 35 milioni e mezzo a 34 milioni e mezzo di contatti e nella classifica delle radio RTL si conferma essere la radio più ascoltata, sebbene il suo numero di ascoltatori sia passato da 8.483.000 a 7.559.000.

Resta comunque imponente il divario tra la radio di Lorenzo Suraci e la seconda classificata; a quasi due milioni di ascoltatori di distanza si piazza RDS con 5.641.000 ascoltatori.

Quasi appaiate la terza e la quarta posizione occupate da Radio DEEJAY a quota 5.160.000 e da Radio ITALIA con 5.148.000 ascoltatori, seguite da Radio 105 e Rai RadioUno; ecco la classifica completa delle reti italiane:

01 – RTL 102.5 – 7.559.000
02 – RDS 100% GRANDI SUCCESSI – 5.641.000
03 – RADIO DEEJAY – 5.160.000
04 – RADIO ITALIA SOLO MUSICA ITALIANA – 5.148.000
05 – RADIO 105 – 4.744.000
06 – RAI RADIOUNO – 3.784.000
07 – RADIO KISS KISS – 2.917.000
08 – RAI RADIODUE – 2.670.000
09 – VIRGIN RADIO – 2.566.000
10 – RADIO 24 IL SOLE 24 ORE – 2.197.000
11 – R101 – 2.060.000
12 – M2o – 1.598.000
13 – RADIO CAPITAL – 1.554.000
14 – RADIO MONTECARLO – 1.375.000
15 – RAI RADIOTRE – 1.275.000
16 – RADIOFRECCIA – 990.000
17 – ISORADIO – 790.000

Interessanti anche i dati di emittenti considerate non-nazionali come:

RADIO SUBASIO – 1.885.000
RADIO SPORTIVA – 1.026.000
RADIO ITALIA ANNI 60 – 878.000
RADIO NORBA – 795.000
RADIO BRUNO – 687.000
RADIO ZETA – 679.000
RADIO KISS KISS ITALIA – 650.000
RADIO MARGHERITA – 664.000
RADIO KISS KISS NAPOLI – 515.000
DISCORADIO – 509.000
RADIO BIRIKINA – 498.000
RADIO COMPANY – 485.000
RADIO NEWS 24 – 456.000
RADIO GLOBO – 367.000
RADIO NUMBER ONE – 305.000
RADIO STUDIO PIU’ – 304.000

E se 1.728.000 persone hanno ascoltato radio non presenti tra quelle “censite”, sono state 1.279.000 le persone che pur avendo ascoltato la radio non ricordano di quale emittente si trattasse.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.